sali minerali

Alimenti per esigenze nutrizionali particolari

ottobre 7, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La ricerca scientifica in ambito alimentare è in continuo sviluppo ed espansione. In tal senso molte sono le innovazioni a disposizione delle industrie alimentari per produrre alimenti in grado di soddisfare particolari esigenze nutrizionali, che in passato non sempre trovavano risposta.

Cerchiamo in questo articolo di elencare brevemente alcuni dei prodotti dietetici che possono essere acqistati in negozi o farmacie.

Alimenti funzionali. Con tale termine si intendono alimenti che rappresentano una fonte concentrata di particolari nutrienti dimostratisi preziosi nella prevenzione di determinate patologie o adatti a mantenere specifici equilibri metabolici Leggi tutto…

La zucca

settembre 23, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La zucca è uno degli ortaggi che in questo periodo iniziano a comparire sulle tavole degli italiani. Specialmente negli ultimi anni, in tal senso, il suo consumo sembra essere diventato ancora più frequente, sia a causa dei numerosi modi con cui essa può essere preparata (ad esempio sottoforma di risotto o lessata),  sia per la conoscenza delle proprietà nutrizionali che sono state sempre più approfonditamente descritte.

La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae e le varietà di questo ortaggio differiscono tra loro per dimensioni (tendenti comunque allo sferico) e per colore (prevalentemente giallo-arancio). Anche la buccia può essere variabile, in quanto può essere sia liscia che rugosa.

I valori nutrizionali della zucca sono piuttosto rilevanti, in quanto essa rappresenta un’ottima fonte di vitamina A (utile fondamentalmente per la rigenerazione cellulare, soprattutto a livello epiteliale, e la funzione visiva, specie di notte), ma anche di sostanze antiossidanti e sali minerali, tra i quali si ricordi soprattutto il potassio. Leggi tutto…

Possibili contaminazioni da metalli

settembre 16, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Probabilmente, appena letto il titolo di questo articolo, si penserà che ci si stia riferendo ad una problematica di scarso interesse o che, comunque, sia poco probabile.

In realtà il fenomeno è, oltre che di rilevante importanza, anche piuttosto frequente e, per questo motivo, richiede un’analisi attenta ed approfondita.

E’ nota l’importanza di alcune sostanze all’interno del nostro organismo, sia per quel che riguarda i macronutrienti che i micronutrienti. Tra questi ultimi rientrano certamente i sali minerali e, di conseguenza anche i metalli. Nello specifico questi ultimi sono coinvolti in numerose funzioni (si pensi ad esempio al fondamentale ruolo svolto dal ferro come parte integrante dell’emoglobina, molecola candidata al trasporto di ossigeno nei tessuti o al ruolo che altri metalli svolgono come cofattori enzimatici).

Quelle elencate sono soltanto alcune delle funzioni essenziali che tali sostanze esercitano. Per questo motivo è necessario che esse siano presenti all’interno del nostro organismo nelle giuste concentrazioni. Leggi tutto…

Un altro tipico frutto estivo: il melone

agosto 12, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Il melone (detto anche popone), rappresenta, con il cocomero, il più rappresentativo frutto estivo. Ne esistono molte varietà che differiscono nella forma (sferica o ovale) e nella buccia (reticolata o liscia e sottile). Tuttavia le caratteristiche nutrizionali di questi frutti sono piuttosto omogenee. La polpa varia dall’arancio dei frutti estivi, al biancastro di quelli invernali.

Condivide con la maggior parte dei frutti estivi l’alto contenuto in acqua e lo scarso potere calorico: queste caratteristiche tuttavia sembrano particolarmente indicate in estate, in quanto questi frutti ci permettono, oltre che di introdurre comunque una buona quota di vitaminesali minerali (soprattutto vitamina A, vitamina C e potassio, fosforo e ferro), anche di dissetarci. Il melone, inoltre, è particolarmente utile in caso di ipeuricemia, gotta, emorroidi e reumatismi. Leggi tutto…

Lo zinco nella nutrizione umana

giugno 24, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Lo zinco è un sale minerale che, al contrario di altri nutrienti, è presente in piccole tracce nel corpo umano (circa 2 g). La sua localizzazione è principalmente nel muscolo, nelle ossa e nella cute.

Si stima che il fabbisogno giornaliero sia di circa 7,5-10 mg negli uomini e 5,5-7 mg nelle donne. Quest’ultimo valore aumenta di circa 5 mg nella fase dell’allattamento.

Le funzioni principali di questo nutriente sono legate alla sintesi degli acidi nucleici e delle proteine nel nostro organismo, in particolar modo per quel che concerne la differenziazione cellulare e la maturazione sessuale. Lo zinco inoltre facilità l’attività di molti enzimi ed, inoltre, svolge altre importanti funzioni a livello ormonale, immunitario e nella lotta ai radicali liberi. Lo zinco partecipa anche alla formazione della collagenasi (fondamentale per il metabolismo della matrice extracellulare), ai processi visivi ed ad altre importanti vie metaboliche (glicolisi e gluconeogenesi). Leggi tutto…

Cosa mangiare al mare?

giugno 17, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute,Sport

Quest’anno il “grande caldo” ha tardato leggermente, ma in questi ultimi giorni si è notato un sensibile aumento della temperatura esterna. Nei prossimi due mesi sempre più persone passeranno intere giornate al mare, e per questo motivo, ritengo utile un articolo che consigli brevemente come comportarsi in queste occasioni.

Probabilmente la regola principale consiste nel ridurre il più possibile gli alimenti grassi, sia per evitare che essi aumentino sensibilmente le calorie assunte durante il pasto, ma anche per non appesantirci troppo e per poter poi permetterci il classico “bagno pomeridiano”. Occorrerà preferire, oltre ai carboidrati ed alle proteine (sottoforma insalate miste, pasta fredda, panini leggeri), la frutta e le verdure, ricche in sali minerali e vitamine. Inoltre gli alimenti ricchi in vitamina A favoriscono il processo di abbronzatura.  Leggi tutto…

Cosa si intende per “buona dieta”?

giugno 5, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Affinchè una dieta o un regime alimentare possano essere definiti “buoni”, essi devono necessariamente rispondere a determinate caratteristiche. Più volte è stato evidenziato il fatto che ogni soggetto è caratterizzato da un metabolismo ed uno stile di vita propri, motivo per il quale risulta impossibile fornire o consigliare diete universali. Tuttavia è ovvio che alcuni concetti o regole alimentari possono essere recepite a livello generale.

In tal senso quattro sono gli aggettivi che possono definire una dieta “buona”: essa dovrebbe essere sana, essenziale, equilibrata e variata.

1) Dieta sana: gli alimenti ingeriti devono essere sufficientemente freschi e genuini. La freschezza degli alimenti è fondamentale per garantire un adeguato apporto nutritivo. In tal senso risulta di fondamentale importanza la scelta di frutta e verdura di stagione, ma anche evitare cotture che possano causare la perdita, soprattutto, di vitamine e sali minerali. La genuinità di un alimento è garantita soprattutto da adeguate metodologie di produzione e conservazione, che difendono da eventuali alterazioni microbiologiche (si pensi soprattutto a carni, uova, formaggi e latticini). Leggi tutto…

Le carote: caratteristiche e proprietà

giugno 3, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Le carote sono ortaggi generalmente molto graditi, in quanto caratterizzate da un sapore dolciastro. Hanno origine asiatica ed in particolare sono il risultato dell’unione di due diverse specie. Della carota viene consumata la radice, di cui è tipica la forma allungata.  Tuttavia sia la forma che le dimensioni di questi ortaggi risultano variabili, a seconda della varietà. La polpa, invece, è solida e croccante. Generalmente vengono raccolte e consumate nel periodo primaverile-estivo, specialmente in alcune regioni italiane (Lazio, Abruzzo e Sicilia).
A livello nutrizionale la caratteristica principale è certamente il contenuto in beta-carotene (detta anche provitamina A). Le carote, in tal senso, rappresentano la principale fonte alimentare di questo nutriente. Tuttavia anche altri nutrienti sono contenuti in questi ortaggi, soprattutto zuccheri e sali minerali (calcio, fosforo, potassio e magnesio). Il potere calorico delle carote è piuttosto ridotto, anche grazie al contenuto in fibre. Leggi tutto…

La leggerezza e la bontà delle zucchine

maggio 25, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Le zucchine rappresentano i frutti immaturi di una pianta appartenente alle Cucurbitaceae. L’origine di questi ortaggi è risalente all’America centro-meridionale. La forma è piuttosto simile a quella dei cetrioli, ovvero allungata, mentre la buccia, anche considerando la varietà della zucchina, può essere verde o giallastra, con punti e sfumature biancastre. La polpa interna, invece, è di colore biancastro. Il periodo ottimale per la raccolta è quello estivo.

La caratteristica principale delle zucchine è il basso potere calorico. Infatti esse sono costituite principalmente da acqua e fibre, ma, tuttavia, possono essere registrate anche buone concentrazione di sali minerali (principalmente calcio, ferro, potassio e fosforo) e vitamine (beta-carotene e vitamina C). Inoltre esse risultano di facile digestione e tale caratteristica le rendono ideali ad ogni età. Leggi tutto…

L’ortaggio tipico dei mesi caldi: l’insalata

maggio 10, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Con l’arrivo dei primi caldi, generalmente, si sente il bisogno di ridurre l’apporto calorico, privilegiando alimenti freschi e aumentando sensibilmente l’apporto idrico (se per l’inverno possono bastare 2 L di acqua giornalieri, in primavera-estate dovrebbero esserne garantiti almeno 2). Probabilmente gli alimenti maggiormente rappresentativi in tal senso sono l’insalata e la lattuga (questo nome dipende dal succo biancastro che fuoriesce una volta tagliata la foglia).

In realtà l’insalata viene coltivata per tutto l’anno, ma il periodo migliore per la raccolta è quello primaverile-estivo. Appartiene alla famiglia delle Asteraceae.

E’ caratterizzata da un bassissimo potere calorico, ed infatti essa è costituita principalmente da acqua, sali minerali (ferro e folati) e fibre. Occorre sempre sottolineare che il ferro derivante da prodotti vegetali è di minore biodisponibilità e, nel caso dell’insalata, anche di ridotta concentrazione. Leggi tutto…

Il caffè verde: può aiutare nella cura del sovrappeso?

maggio 6, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Si è più volte sottolineato che non esistono “alimenti miracolosi” che permettono di eliminare i chili di troppo o, addirittura, di curare le malattie. Ne esistono invece alcuni in grado, con le loro proprietà nutrizionali, di coadiuvare l’organismo in molteplici aspetti.

Può rientrare in quest’ultima categoria il caffè verde crudo? Analizziamo questo argomento, come sempre, nel modo più oggettivo possibile.

Il caffè verde crudo ha colore, aroma, sapore e proprietà nutrizionali diversi rispetto al caffè nero tostato. La principale differenza, comunque, è rappresentata dall’azione promossa dalla caffeina (contenuta in entrambi le varietà di caffè)  nell’organismo umano.

Come noto questa sostanza svolge la sua principale azione a livello nervoso, stimolando un miglioramento dei riflessi e della concentrazione. Tra le altre funzioni attribuibili alla caffeina, tuttavia, da riportare è la sua possibile attività dimagrante. Promuove, infatti, la scissione dei grassi nel tessuto adiposo: occorre sottolineare, comunque, che tale azione è efficace soltanto in presenza di regimi calorici ri

Leggi tutto…

Proprietà e virtù del kiwi

aprile 24, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Il kiwi è un frutto di origine orientale (proviene principalmente dalla Cina), ma, con il passare del tempo, è diventato molto comune sulle nostre tavole (ed in particolar modo in alcune regioni italiane, Piemonte e Veneto in primis). E’ un alimento di forma ovale e caratterizzato da una buccia pelosa e sottile, da una polpa verdastra, con un cuore bianco, circondato da semetti neri.

Il gusto del kiwi varia molto a seconda della maturazione: se il frutto viene consumato prima del dovuto risulta particolarmente acidulo, mentre, a maturazione ultimata è particolarmente gradevole e dolciastro.

Due sono le principali proprietà nutrizionali che caratterizzano il kiwi: il contenuto in vitamina C e in fibra. Leggi tutto…

Rischi alimentari in gravidanza

aprile 15, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La gravidanza è uno degli aspetti più belli ed emozionanti della vita delle donne e non solo. Molte sono le implicazioni psicologiche tipiche di questo periodo ed, in tal senso, analizziamo brevemente quelli che possono essere i rischi dal punto di vista alimentare.

Il fabbisogno nutritivo della donna nei nove mesi di gestazione incrementa in modo considerevole, in quanto, oltre che per se stessa, deve garantire il giusto apporto nutritivo per il bambino in accrescimento. Questo aspetto può essere talvolta di difficile gestione, specie se si decide di “fare tutto da sole” senza l’ausilio di un esperto in nutrizione. Non si può infatti, a mio avviso, sintetizzare il tutto con il detto “occorre mangiare per due”. In tal senso non si può prescindere da un aumento graduale delle calorie giornaliere, che, inoltre, devono essere ben distribuite tra i macronutrienti e tra i micronutrienti (vitamine e sali minerali). Leggi tutto…

Cambio di stagione..e di scelte alimentari?

aprile 12, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Siamo ad aprile e, come ogni anno, inizia ad aumentare la temperatura: segno che si avvicina sempre più la stagione estiva. E’ probabilmente questo il periodo in cui l’esperto in nutrizione viene più spesso chiamato in causa, principalmente per due motivi: per “rimediare” agli eccessi pasquali e per prepararsi in anticipo alla fatidica “prova costume”. Da un certo punto di vista aumenta anche il rischio costituito dalle diete “fai da te”, o comunque ipocaloriche, volte ad ottenere un ottimo risultato (prettamente estetico) a breve termine, ma che non forniscono garanzie (nè dal punto di vista estetico, nè da quello salutistico) a lungo termine.

Questo periodo in genere è associato ad una maggiore attività fisica, sia in palestra, che all’aria aperta. In tal senso all’organismo deve essere assicurato il giusto “carburante” per svolgere tali attività (ci si riferisce soprattutto a carboidrati, proteine, vitamine e  sali minerali). Ruolo fondamentale, inoltre, è ricoperto dall’acqua, che deve essere certamente introdotta maggiormente, per compensare le perdite idriche che si verificano con la sudorazione. Credo sia sempre utile in tal senso suggerire un approfondito check-up cardiologico (anche sotto sforzo), al fine di “testare” il nostro organismo sulle sue potenzialità. Leggi tutto…

Il fluoro

febbraio 7, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Il fluoro è un sale minerale e viene considerato un microelemento: è infatti necessitato in quantità molto basse dal nostro organismo. Ciò non toglie che un introito inadeguato può favorire sindromi da carenza.

La funzione principale del fluoro è quella di garantire la consistenza e l’integrità dello smalto dentale e dello scheletro. Nel caso di carenza di fluoro, ci si predispone maggiormente alla carie dentaria, ma anche a fatture ossee. Comunque, ove non sussista carenza, il fluoro non svolge alcuna azione preventiva per la carie o per le fratture. Anche eccessi di fluoro possono, tuttavia, arrecare danni: nella fattispecie si parla di fluorosi, che si manifesta sottoforma di macchie bianche sulla superficie dentale.  Leggi tutto…