prevenzione

Paese che vai..dieta che trovi!

ottobre 21, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La società attuale è caratterizzata da una varietà evidente di culture ed abitudini che si mischiano e, talvolta, si fondono tra loro, grazie, soprattutto, alla globalizzazione che è diventata sempre più forte negli ultimi anni.

Il nostro Paese è caratterizzato da un regime alimentare apprezzato e invidiato da molti altri Paesi nel mondo, in quanto la dieta mediterranea prevede un importante apporto di sostanze benefiche atte a favorire l’importante azione preventiva che si può esercitare nei confronti del nostro organismo con la sola corretta alimentazione. In tal senso le sostanze antiossidanti rappresentano le componenti più preziose.

L‘esperto in nutrizione, talvolta, può trovarsi di fronte ad un paziente di differente origine geografica, che non sempre è disposto a variare in modo sensibile la propria nutrizione e divergere quindi molto dalla propria cultura alimentare. Leggi tutto…

Rischi associati al sovrappeso: problemi alle articolazioni

ottobre 2, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

L’alimentazione, come noto, non riveste un ruolo di fondamentale importanza esclusivamente dal punto di vista nutrizionale, e nella fattispecie nella formazione della composizione corporea. In realtà tale materia riguarda un pò tutte le funzioni del corpo umano, sia direttamente che indirettamente.

Come tutti sappiamo le principali e più visibili conseguenze negative correlate alla malnutrizione per eccesso sono il sovrappeso e l’obesità. Questi si rilevano particolarmente pericolosi nell’ambito di problematiche cronico-degenerative e, nello specifico, malattie cardiovascolari e tumori.

Tuttavia occorre ricordare che, attraverso una sana e bilanciata nutrizione, è possibile effettuare un’azione preventiva a 360°, anche su funzioni corporee apparentemente poco correlate, come, ad esempio, il sistema muscolo- scheletrico. Leggi tutto…

Possibili contaminazioni da metalli

settembre 16, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Probabilmente, appena letto il titolo di questo articolo, si penserà che ci si stia riferendo ad una problematica di scarso interesse o che, comunque, sia poco probabile.

In realtà il fenomeno è, oltre che di rilevante importanza, anche piuttosto frequente e, per questo motivo, richiede un’analisi attenta ed approfondita.

E’ nota l’importanza di alcune sostanze all’interno del nostro organismo, sia per quel che riguarda i macronutrienti che i micronutrienti. Tra questi ultimi rientrano certamente i sali minerali e, di conseguenza anche i metalli. Nello specifico questi ultimi sono coinvolti in numerose funzioni (si pensi ad esempio al fondamentale ruolo svolto dal ferro come parte integrante dell’emoglobina, molecola candidata al trasporto di ossigeno nei tessuti o al ruolo che altri metalli svolgono come cofattori enzimatici).

Quelle elencate sono soltanto alcune delle funzioni essenziali che tali sostanze esercitano. Per questo motivo è necessario che esse siano presenti all’interno del nostro organismo nelle giuste concentrazioni. Leggi tutto…

Perchè mangi?

agosto 5, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Questa domanda, apparentemente banale, se posta a persone in sovrappeso o soggette ad obesità, crea sempre un certo imbarazzo, in quanto, per fornire una risposta adeguata ed approfondita, talvolta occorre scavare dentro la propria personalità e sondare questioni non solo di tipo nutrizionale, ma molto spesso anche di tipo psicologico o edonistico.

Abbiamo più volte sottolineato che il rapporto tra alimentazione e psicologia è strettissimo ed in alcuni soggetti è addirittura indissolubile.

Il compito principale dell’esperto in nutrizione è, ovviamente, quello di sondare le necessità metaboliche e nutritive dei pazienti, ma forse l’aspetto psicologico è ancora troppo poco considerato. In tal senso, specialmente in determinati casi, reputo sia molto utile un team multidisciplinare volto ad analizzare la situazione del paziente a 360°, quindi certamente anche dal punto di vista nutrizionale psicologico ed endocrino. Questo non è sempre possibile, per cui reputo fondamentale, per i nutrizionisti, una preparazione sempre più ampia. Leggi tutto…

Alimentazione e psicologia

giugno 14, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

L’alimentazione rappresenta un tema piuttosto ampio, infatti molte sono le sfumature e gli aspetti che in essa sono inclusi. L’equilibrio metabolico volto alla prevenzione di disfunzioni e malattie, la voglia di apparire sempre in forma  ed il lato edonistico sono certamente di rilevante importanza. Tuttavia, in tal senso, risultano fondamentali anche alcune implicazioni psicologiche.

Quella della psicologia applicata alla nutrizione è una materia che suscita un interesse sempre maggiore, infatti molti sono gli studi condotti in tal senso, specialmente quelli riguardanti i disturbi del comportamento alimentare. Molto analizzzati, e probabilmente ancora non del tutto compresi, sono infatti i meccanismi che sono alla base dell’anoressia e della bulimia nervosa.

Tuttavia anche altri aspetti alimentari sono riconducibili alla psicologia quali, ad esempio, la scelta degli alimenti o il mantenimento di un regolare regime dietetico. Leggi tutto…

Crisi..alimentare?

giugno 12, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Il momento economico attuale nazionale, europeo e mondiale ha certamente modificato in parte le abitudini di molte persone ed ha spinto, talvolta,verso un vero e proprio cambiamento dello stile di vita. Se si analizza a fondo il problema ci si renderà conto che questo stato apporta delle conseguenze anche in settori o ambiti solo apparentemente disgiunti.

Dal mio punto di vista, ovviamente, analizzerò brevemente, ma spero non troppo sommariamente, questo problema dal punto di vista alimentare.

A mio avviso in questo periodo sono due le principali problematiche affiorate: 1) meno persone decidono di affidarsi ad esperti in nutrizione per intraprendere un percorso nutrizionistico volto al miglioramento del proprio stato di salute; 2) la difficile situazione economica causa il cambiamento di alcune scelte alimentari. Leggi tutto…

Stanchezza e apatia possono dipendere dall’alimentazione?

aprile 10, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

L’errata alimentazione viene spesso considerata la causa principale del sovrappeso e di malattie associabili a disfunzioni metabolico-ormonali come diabete, ipercolesterolemia o problematiche digestive.

Non sono certo il primo a dire che, in prima istanza, un’inadeguata alimentazione comporta un peggioramento dei valori ematici che, se registrati in tempo, rappresentano un campanello d’allarme per prevenire sintomatologie e malattie. Si è più volte evidenziata in tal senso l’importanza di acquisire un’adeguata filosofia di vita volta ad attuare i giusti comportamenti e ad esaltare l’importanza della prevenzione.

Tuttavia spesso si trascura che anche altre sintomatologie, non necessariamente gravi, possono essere associate ad un errato comportamento alimentare. E’ certamente questo il caso di stanchezza ed apatia: pasti eccessivamente grassi o comunque ipercalorici possono compromettere un’adeguata digestione e contribuire certamente al senso di pesantezza post-prandiale. Leggi tutto…

Alterazioni del metabolismo e malattie

febbraio 22, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La scienza della nutrizione è divisa in diverse materie e diversi rami, dei quali la dietetica e l’educazione alimentare sono certamente quelli più noti. Tuttavia occorre anche ricordare altri settori che talvolta vengono considerati, ma che non sempre, facendo riferimento anche alla pratica clinica, vengono applicati.

Chi scrive questo articolo è un biologo nutrizionista, che nel corso dei propri studi ha avuto modo di approfondire diverse discipline scientifiche, di cui, probabilmente, la più ampia, ed al tempo stesso la più affascinante, è la biochimica. Questa materia è la base della biologia nutrizionale in quanto si occupa, tra le altre cose, dei vari processi metabolici che avvengono nel nostro organismo (si pensi ad esempio alla produzione di energia o all’utilizzazione della stessa, ma anche alla produzione di proteine plasmatiche o immunitarie).

Ogni via metabolica è caratterizzata da molteplici passaggi che, se alterati, possono non solo compromettere tale processo, ma anche altri ad esso correlati. Leggi tutto…

Pasti veloci..ne vale la pena?

gennaio 30, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La vita nel mondo d’oggi è sempre più frenetica e sempre più stressante. Questo influenza certamente molteplici aspetti della nostra esistenza. Si pensi ad esempio ai rapporti interpersonali o al tempo trascorso insieme ai propri cari.

Scopo di questo sito naturalmente non è quello di analizzare problematiche sociali o, tanto meno, di porne rimedio. Si può però analizzare il modo in cui tali condizioni influenzano il nostro comportamento alimentare e, di conseguenza, la nostra salute.

L’aspetto che principalmente viene trascurato è la distribuzione regolare dei pasti: la “mancanza di tempo” ci impedisce di mangiare agli stessi orari e di mangiare alimenti qualitiativamente adeguati, salvo poi “compensare” il tutto con un pasto snack del quale apprezziamo certamente il gusto, ma di cui la gran parte delle volte ignoriamo l’origine o l’effettiva composizione di ingredienti. Certamente questi sono comportamenti che ci permettono di guadagnare tempo durante la giornata..ma siamo sicuri che ne valga la pena? Leggi tutto…

Nutrizione-Prevenzione

luglio 6, 2011 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Nella società moderna molta attenzione è riservata alle abitudini alimentari, sia nei mass-media che nei discorsi quotidiani, perchè una buona alimentazione può prevenire le patologie più frequenti.

Il numero di aziende alimentari che producono alimenti cresce sempre più e questo certamente è un segnale positivo, specialmente per venire incontro alle esigenze della popolazione; ma tuttavia occorre anche sperare che ciò non sia motivato da fini lucrosi o che non incida negativamente sui comportamenti o sulle abitudini di ognuno di noi.

Certamente in questo senso occupano un ruolo primario le malattie cronico-degenerative, che sono la principale causa di morte in Italia. Gran parte delle disfunzioni cardio-circolatorie e di alcuni tumori ( es. tumore del colon-retto) possono essere prevenute con un corretta dieta, oltre che con efficace controllo, ovviamente. Leggi tutto…

Controlla e taglia le calorie prima del Natale

novembre 29, 2007 | Author: rosisella | Filed under: Alimentazione,Salute

natale.gif
Manca poco alle feste natalizie e ti trovi in sovrappeso, sai che mangerai molto durante le feste e non sai cosa fare?

Ti spieghiamo come tagliare le calorie nelle poche settimane prima delle feste, per evitare di aumentare di peso ma senza rinunciare al piacere del cibo e di festeggiare.

Innanzitutto dobbiamo sapere che l’aumento di peso nel mese di Dicembre si deve a diversi fattori:

  • Non solo si mangia eccessivamente a Natale e/o a Capodanno, ma durante tutto Dicembre e parte di Gennaio
  • Si aumenta il consumo di dolci
  • Si aumenta il consumo di alcool
  • Diminuisce l’attività fisica
  • Abbiamo più occasioni per scappare dalla dieta a causa dei festeggiamenti
  • Si pensa sempre che “sarà facile a Gennaio perdere tutti i chili presi sotto le feste“, quindi si mangia con tranquillità.

Conoscendo questi fattori, possiamo però riflettere e quindi trovare la giusta soluzione al problema.

Prima di tutto dobbiamo avere la forza di iniziare a tagliare le calorie prima che arrivi Natale.

Leggi tutto…

Conoscere, prevenire e ridurre il colesterolo

settembre 24, 2007 | Author: rosisella | Filed under: Alimentazione,Salute

Si parla sempre molto del colesterolo, ma che cos’è davvero?

E che effetti ha sulla nostra salute?

Perchè si dice che è un nemico nascosto del nostro organismo?

Il colesterolo è un grasso (sostanza lipidica) insaturo, di consistenza dura, che rappresenta il principale sterolo dell’organismo e che svolge diverse e importanti funzioni nelle cellule del corpo umano.
Infatti, il colesterolo forma parte della struttura della cellula degli ormoni maschili e femminili (testosterone, estrogeni), e di altri ormoni, come il cortisone. Inoltre, il colesterolo forma parte degli acidi biliari (componenti della bile) e parte della struttura della Vitamina D e dei tessuti nervosi.
L’organo che di più ha bisogno di colesterolo è il cervello.

Il colesterolo viene introdotto nell’organismo attraverso alcuni alimenti, ma endogenamente il corpo umano è capace di produrla all’interno del fegato e nella corteccia surrenale, per almeno 2 grammi al giorno. In realtà il nostro corpo produce colesterolo sufficiente per coprire il fabbisogno, per questo chi assume grandi quantità di alimenti ricchi in colesterolo, corre il rischio di aumentare i livelli normali di questo grasso nel sangue, producendo danni alle arterie e malattie cardiovascolari.

Leggi tutto…

Che cos’è davvero la fame?

agosto 22, 2007 | Author: rosisella | Filed under: Alimentazione,Salute

frigofame.gif

La fame, parola così odiata da tutti quelli che sono perennemente attenti alla linea, è sicuramente il primo nemico delle diete. Ma in realtà si sa ben poco su questo fattore. Se ne parla poco, ma molti vogliono sapere come combatterla.
Anche se la fame è il grande nemico degli obesi e di tutte le persone che vogliono mantenersi in forma, specialmente di sesso femminile, è poco quello che si sa su questo argomento, quindi tante persone non sanno di cosa si tratta, da dove venga lo stimolo della fame e tantomento come si può controllarla. Il problema con la sensazione di fame è principalemtne la difficoltà di studiarla, poichè essa è soggettiva e non identificabile e molto variabile da una persona all’altra.
La sensazione di fame viene anche chiamata “oressia”, e la scienza che studia questo fattore si chiama “cronobiologia”, una disciplina scientifica molto giovane e poco conosciuta, che studia i fenomeni ritmati nel tempo. Lo studio si fa attraverso una scala di autovalutazione: il VAS (scala visuale analogica) e la CRONOVAS, con un punteggio dall’ 1 al 10, dove 1 indica l’assenza di fame e 10 il massimo della fame. Il metodo prende in considerazione il ritmo cardiaco e il ritmo sonno – veglia.
Ognuno di noi pensa di sapere che cosa è la fame, ma difficilmente potremmo dare una definizione chiara e precisa. Nell’uomo, a differenza degli animali, la fame si distingue dall’appetito. L’appetito è la sensazione di voler mangiare qualche cosa anche se si è pieni, mentre la fame è la sensazione fisiologica che allerta il nostro organismo del bisogno di energie e nutrienti per poter far funzionare la macchina perfetta che è il nostro corpo.
In teoria la sensazione fame-sazietà dovrebbe funzionare in equilibrio. La fame dovrebbe attivarsi quando il corpo ha bisogno di calorie e nutrienti e viceversa, ma in realtà è l’ essere umano che con le inadeguate abitudini alimentari ha rotto questo equilibrio con il mangiare senza fame. La sensazione di fame aumenta solitamente con l’aumento della massa grassa.

Leggi tutto…

Mangiare bene per vivere più a lungo

agosto 8, 2007 | Author: rosisella | Filed under: Alimentazione,Salute

Per anni l’umanità ha cercato la fonte dell’eterna bellezza e giovinezza, e si sono creati numerosi miti, storie, leggende metropolitane e fantasie su questo argomento, visto che tutti vorrebbero rimanere sani e giovani più a lungo possibile.

Purtroppo non esiste una sostanza magica o un rito da eseguire, tutto dipende del nostro stile di vita e soprattutto della nostra alimentazione.
Le persone più longeve studiate dalla scienza, risultano essere persone che hanno avuto durante la loro vita una combinazione di due fattori: una sana alimentazione e un sano stile di vita.
I fattori che predispongono al prematuro invecchiamento delle cellule sono invece il tabacco, le sigarette, l’ alcool, lo stress, un ritmo di vita troppo veloce, abitare in gradi città, le poche ore si sonno o un sonno insufficiente per il buon riposo, e inevitabilmente una inadeguata alimentazione (abuso dei fast food, di cibi grassi, di zuccheri e carboidrati semplici, pochi vegetali e frutta). Oltre all’ abuso di droghe che peggiorano la situazione cellulare del nostro organismo.

Leggi tutto…

Come fare per non perdere la linea durante le vacanze estive

luglio 24, 2007 | Author: rosisella | Filed under: Alimentazione

estate_in_linea.jpg

E’ arrivata finalmente l’ estate, il caldo, il mare e le ferie estive tanto sognate! …. Ma occhio non perdere la linea giusto nei mesi nei quali dobbiamo mostrare di più il nostro fisico ma siamo più inattivi!.

Sono molte le persone che fanno un grande sforzo per mantenere il peso durante l’inverno e la primavera per poter mostrare una fisico in forma al mare, per questo è importante non aumentare di peso nei mesi in cui più si espone il fisico.

Durante l’estate i luoghi più frequentati per le vacanze sono sicuramente le località di mare, luoghi in cui ci si può riposare quasi tutto il giorno sotto il sole, stando inattivi per molte ore. E’ difficile trovare cibi ipocalorici al mare, piuttosto si trovano solo cibi ricchi di grassi e zuccheri (gelati, panini, bibite, dolci, pizzete, dolcetti, birra, ecc), quindi dobbiamo seguire alcuni consigli per non perdere la linea in questi giorni , e in fondo non è affatto difficile seguire una buona alimentazione estiva.
Leggi tutto…