grassi

Proprietà e virtù del pomodoro

ottobre 16, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La dieta mediterranea è un patrimonio della nostra cultura ed, in effetti, essa è apprezzata e, talvolta, invidiata dagli altri Paesi mondiali. Sono molte le proprietà che vengono attribuite a questo tipo di alimentazione e, tra queste, certamente le qualità antiossidanti rappresentano il principale aspetto che caratterizza questo regime alimentare.

Il pomodoro è uno degli alimenti più rappresentativi in questo contesto. La pianta del pomodoro appartiene alla famiglia delle Solenaceae. Il frutto può variare nella forma, nelle dimensioni e nel colore (anche se la tonalità principale è quella rossa), a seconda delle varietà.

Il potere calorico del pomodoro è piuttosto basso, in quanto è caratterizzato da una alta concentrazione di acqua, ma, ciononostante, è buono il contenuto in potassio e vitamina C e, soprattutto, licopene e carotene, sostanze antiossidanti utilissime per il mantenimento di uno stato ottimale della pelle e per la funzione visiva. Tali sostanze sono presenti in concentrazioni ancora maggiori nei frutti maturi. Leggi tutto…

La pizza è inconciliabile con la dieta?

ottobre 11, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Pasta, pane, dolci..molti sono gli alimenti a cui i pazienti temono di dover fare a meno a seguito di una visita nutrizionale o, a prescindere, al fine di iniziare un percorso nutrizionale volto al dimagrimento. Ma davvero per perdere i chili di troppo occorre essere così drastici? Personalmente penso di no e reputo, altresì, che anche in un regime alimentare ipocalorico, ogni pasto della giornata debba garantire gli adeguati nutrienti richiesti dal nostro corpo, carboidrati compresi.

E la pizza?

La maggior parte dei pazienti che ho potuto visitare finora manifesta il desiderio di mantenere, all’interno della dieta che andrò a prescrivergli, un pasto libero, o comunque un momento della settimana in cui possano quantomeno allentare leggermente la loro “vigilanza nutrizionale”. In genere c’è un alimento che ben rappresenta tale necessità: la pizza. Leggi tutto…

Alimenti per esigenze nutrizionali particolari

ottobre 7, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La ricerca scientifica in ambito alimentare è in continuo sviluppo ed espansione. In tal senso molte sono le innovazioni a disposizione delle industrie alimentari per produrre alimenti in grado di soddisfare particolari esigenze nutrizionali, che in passato non sempre trovavano risposta.

Cerchiamo in questo articolo di elencare brevemente alcuni dei prodotti dietetici che possono essere acqistati in negozi o farmacie.

Alimenti funzionali. Con tale termine si intendono alimenti che rappresentano una fonte concentrata di particolari nutrienti dimostratisi preziosi nella prevenzione di determinate patologie o adatti a mantenere specifici equilibri metabolici Leggi tutto…

Attenzione a determinati alimenti!

settembre 30, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Molto spesso, durante una visita nutrizionale, emergono problemi che generalmente non vengono considerati come tali dai pazienti. Basti pensare a determinati comportamenti alimentari (ad esempio il mangiare poco frequentemente, mangiare veloce o altro) che vengono condotti regolarmente, ma che, a lungo andare, potrebbero rivelarsi dannosi.

Certamente la scelta degli alimenti, in tale contesto, risulta di grande importanza e ciò che si consiglia caldamente è di valutare attentamente i valori nutrizionali di tutto ciò che mangiamo, specialmente nel caso di consumi frequenti.

Uno degli aspetti più sottovalutati, o comunque poco considerati, concerne l’uso di condimenti grassi e quindi ipercalorici, che certamente contribuiscono a rendere gradevoli le pietanze, ma che, ahimè, aumentano il rischio di innalzare il potere calorico del pasto. Leggi tutto…

La zucca

settembre 23, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La zucca è uno degli ortaggi che in questo periodo iniziano a comparire sulle tavole degli italiani. Specialmente negli ultimi anni, in tal senso, il suo consumo sembra essere diventato ancora più frequente, sia a causa dei numerosi modi con cui essa può essere preparata (ad esempio sottoforma di risotto o lessata),  sia per la conoscenza delle proprietà nutrizionali che sono state sempre più approfonditamente descritte.

La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae e le varietà di questo ortaggio differiscono tra loro per dimensioni (tendenti comunque allo sferico) e per colore (prevalentemente giallo-arancio). Anche la buccia può essere variabile, in quanto può essere sia liscia che rugosa.

I valori nutrizionali della zucca sono piuttosto rilevanti, in quanto essa rappresenta un’ottima fonte di vitamina A (utile fondamentalmente per la rigenerazione cellulare, soprattutto a livello epiteliale, e la funzione visiva, specie di notte), ma anche di sostanze antiossidanti e sali minerali, tra i quali si ricordi soprattutto il potassio. Leggi tutto…

Le proprietà nutrizionali della soia

settembre 4, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La soia è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle leguminose. Essa è molto utilizzata nelle diete vegetariane, anche più degli altri legumi, come fagioli, lenticchie, ceci e piselli..come mai?

La ragione principale, in tal senso, è l’elevata concentrazione di proteine. Si pensi, infatti che la soia è costituita per il 35% circa di proteine e per il 18% di olio (per questo motivo, infatti si definisce una leguminosa oleaginosa). Percentuali differenti sono quelle degli altri legumi che contengono solamente circa il 20-21% di proteine e concentrazioni ridottissime di grassi. Inoltre molto rilevante è anche il contenuto di potassio.

Una questione che viene spesso sollevata rispetto alle diete vegetariane è che la carne possiede proteine ad alto valore biologico (ovvero contenenti la maggior parte degli amminoacidi), mentre le proteine vegetali sono a basso valore biologico. Questo discorso non riguarda la soia, le cui proteine sono di qualità simile a quelle della carne. Leggi tutto…

Le vitamine del gruppo B

agosto 19, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Le vitamine del gruppo B sono idrosolubili e, quindi, possono essere facilmente eliminate con le urine, ma possono anche sciogliersi nell’acqua di cottura, se l’alimento è sottoposto a bollitura. Inoltre sono particolarmente sensibili a luce e calore.

Esistono diversi sottotipi di vitamina B, per questo motivo riteniamo utile un breve elenco che evidenzi, di ognuno, le principali caratteristiche.

Vitamina B1 (tiamina): svolge azioni benefiche sul sistema nervoso, in quanto contrasta l’accumulo di sostanze tossiche nelle cellule nervose. Inoltre svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo glucidico e amminoacidico. Bisognerebbe assumerne circa 1-1,4 mg al giorno, consumando alimenti quali legumi, frutta secca, germe di cereali, frattaglie e patate. In caso di carenza si sviluppano alterazioni nervose, cardiache e dell’apparato digerente. Sindrome da carenza particolarmente grave è il beri-beri. Leggi tutto…

Perchè mangi?

agosto 5, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Questa domanda, apparentemente banale, se posta a persone in sovrappeso o soggette ad obesità, crea sempre un certo imbarazzo, in quanto, per fornire una risposta adeguata ed approfondita, talvolta occorre scavare dentro la propria personalità e sondare questioni non solo di tipo nutrizionale, ma molto spesso anche di tipo psicologico o edonistico.

Abbiamo più volte sottolineato che il rapporto tra alimentazione e psicologia è strettissimo ed in alcuni soggetti è addirittura indissolubile.

Il compito principale dell’esperto in nutrizione è, ovviamente, quello di sondare le necessità metaboliche e nutritive dei pazienti, ma forse l’aspetto psicologico è ancora troppo poco considerato. In tal senso, specialmente in determinati casi, reputo sia molto utile un team multidisciplinare volto ad analizzare la situazione del paziente a 360°, quindi certamente anche dal punto di vista nutrizionale psicologico ed endocrino. Questo non è sempre possibile, per cui reputo fondamentale, per i nutrizionisti, una preparazione sempre più ampia. Leggi tutto…

..e gli altri “modelli alimentari”

luglio 19, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Nell’ultimo articolo ci si è soffermati nella descrizione di un particolare modello alimentare, tra l’altro piuttosto diffuso: quello dell‘ingordo. Senza cercare di generalizzare troppo si sono riportati alcune delle motivazioni psicologiche che sembrerebbero coinvolte nella genesi di tale comportamento. In questo articolo, invece, ci soffermeremo su altri modelli alimentari piuttosto diffusi.

- I mangiatori estremamente prudenti. Ci si riferisce alle persone che tendono ad essere piuttosto diffidenti con gli alimenti che vengono loro offerti: ogni alimento, specialmente quello offerto da estranei, potrebbe risultare una minaccia per la propria salute. Assaggiano molto cautamente l’alimento, per poi “sciogliersi” e mangiare più regolarmente (ci si ispira in parte ai comportamenti tipici di persone importanti che spesso arruolavano veri e propri assaggiatori).

- Coloro che provano piacere nel mangiare silenziosamente. Queste persone sono spinte da un bisogno di assaporare al massimo tutto ciò che gli viene offerto. Questo comportamento trova la sua massima realizzazione nei banchetti, nelle feste. Leggi tutto…

La gotta: cos’è? Come si previene dal punto di vista alimentare?

giugno 26, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

La gotta è una patologia metabolica causata da un elevato livello di acido urico nel sangue e dalla successiva deposizione di cristalli a livello articolare. La reazione infiammatoria che si instaura in queste sedi è particolarmente dolorosa.

L’acido urico è un prodotto delle purine (basi azotate fondamentali per la composizione del DNA). Nelle persone con iperuricemia la produzione di purine è eccessiva e l’eliminazione di tali sostanze, che avviene principalmente per via renale, è deficitaria.

Negli ultimi tempi si è un pò ridimensionato il ruolo dell’alimentazione nella gestione dell’iperuricemia e della gotta, e si è attribuita molta più importanza allo sviluppo di farmaci adatti in queste circostanze, nelle quali il dolore fisico è molto elevato.

Tuttavia, è ovvio che la nutrizione può assumereun ruolo importante nella prevenzione della gotta; nello specifico sarebbe opportuno controllare l’assunzione di alimenti ad alto contenuto di purine (pesce azzurro, frattaglie).  Leggi tutto…

Cosa mangiare al mare?

giugno 17, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute,Sport

Quest’anno il “grande caldo” ha tardato leggermente, ma in questi ultimi giorni si è notato un sensibile aumento della temperatura esterna. Nei prossimi due mesi sempre più persone passeranno intere giornate al mare, e per questo motivo, ritengo utile un articolo che consigli brevemente come comportarsi in queste occasioni.

Probabilmente la regola principale consiste nel ridurre il più possibile gli alimenti grassi, sia per evitare che essi aumentino sensibilmente le calorie assunte durante il pasto, ma anche per non appesantirci troppo e per poter poi permetterci il classico “bagno pomeridiano”. Occorrerà preferire, oltre ai carboidrati ed alle proteine (sottoforma insalate miste, pasta fredda, panini leggeri), la frutta e le verdure, ricche in sali minerali e vitamine. Inoltre gli alimenti ricchi in vitamina A favoriscono il processo di abbronzatura.  Leggi tutto…

Crisi..alimentare?

giugno 12, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Il momento economico attuale nazionale, europeo e mondiale ha certamente modificato in parte le abitudini di molte persone ed ha spinto, talvolta,verso un vero e proprio cambiamento dello stile di vita. Se si analizza a fondo il problema ci si renderà conto che questo stato apporta delle conseguenze anche in settori o ambiti solo apparentemente disgiunti.

Dal mio punto di vista, ovviamente, analizzerò brevemente, ma spero non troppo sommariamente, questo problema dal punto di vista alimentare.

A mio avviso in questo periodo sono due le principali problematiche affiorate: 1) meno persone decidono di affidarsi ad esperti in nutrizione per intraprendere un percorso nutrizionistico volto al miglioramento del proprio stato di salute; 2) la difficile situazione economica causa il cambiamento di alcune scelte alimentari. Leggi tutto…

Il licopene

giugno 10, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

L’estate è ormai alle porte ed iniziano ora a comparire sulle tavole degli italiani alcuni alimenti tipici di questo periodooltre che della dieta mediterranea. Certamente l’insalata mista è il simbolo dell’alimentazione fresca e leggera tipica di questi mesi ed il pomodoro è uno degli alimenti maggiormente utilizzati in questo senso.

Note sono le proprietà nutrizionali del pomodoro, soprattutto antiossidanti, ma non sempre è conosciuta la molecola responsabile di tali benefici: il licopene.

Il licopene è un carotenoide (vitamina A), presente soprattutto negli alimenti di origine vegetale. Le sue proprietà antiossidanti sono importanti nella difesa dei radicali liberi, e quindi delle malattie cronico-degenerative (tumori e disfunzioni cardio-vascolari). Leggi tutto…

Cosa si intende per “buona dieta”?

giugno 5, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

Affinchè una dieta o un regime alimentare possano essere definiti “buoni”, essi devono necessariamente rispondere a determinate caratteristiche. Più volte è stato evidenziato il fatto che ogni soggetto è caratterizzato da un metabolismo ed uno stile di vita propri, motivo per il quale risulta impossibile fornire o consigliare diete universali. Tuttavia è ovvio che alcuni concetti o regole alimentari possono essere recepite a livello generale.

In tal senso quattro sono gli aggettivi che possono definire una dieta “buona”: essa dovrebbe essere sana, essenziale, equilibrata e variata.

1) Dieta sana: gli alimenti ingeriti devono essere sufficientemente freschi e genuini. La freschezza degli alimenti è fondamentale per garantire un adeguato apporto nutritivo. In tal senso risulta di fondamentale importanza la scelta di frutta e verdura di stagione, ma anche evitare cotture che possano causare la perdita, soprattutto, di vitamine e sali minerali. La genuinità di un alimento è garantita soprattutto da adeguate metodologie di produzione e conservazione, che difendono da eventuali alterazioni microbiologiche (si pensi soprattutto a carni, uova, formaggi e latticini). Leggi tutto…

Cosa sono i fitosteroli?

maggio 29, 2013 | Author: andreaserra | Filed under: Alimentazione,Salute

I fitosteroli sono degli steroli di origine vegetale. La famiglia dei fitosteroli è piuttosto ampia e, tra i più conosciuti, ricordiamo il beta-sitosterolo, il campesterolo ed il stigmasterolo.

Il loro ruolo e le loro caratteristiche sono state molto studiate negli ultimi anni, specialmente per i loro possibili effetti benefici sull metabolismo del colesterolo. Nello specifico si pensa che essi possano essere in grado di ridurne l’assorbimento intestinale, con un conseguente abbassamento della concentrazione ematica. Un’altra possibile funzione attribuita ai fitosteroli è svolta a livello immunitario, ed in particolare sono utili nel bilanciamento dei linfociti t-helper.

Affinchè queste molecole organiche possano contribuire al miglioramento delle funzionalità sopraelencate, risulta utile un’assunzione giornaliera di circa 1-2 g al giorno: questa dose è raggiungibile con il consumo di alimenti quali gli oli vegetali, la frutta a guscio e i cereali. Leggi tutto…