L’importanza dello Yogurt

agosto 6, 2007 | Autore: rosisella | Scritto in: Alimentazione,Salute

yogurt.jpg

La prima volta che l’essere umano ha utilizzato lo yogurt nella sua alimentazione risale nel periodo intorno ai 5.000/ 3.000 prima di Cristo, nell’antica Mesopotamia, nelle vicinanze dei fiumi Tigris e Eufrates. Già in quell’ epoca si consumava yogurt. Arriva poi in Europa attraverso la Bulgaria, nel secolo XX, non solo come cibo ma anche per uso terapeutico: già nel II secolo, il medico Greco Galeno utilizavalo yogurt come terapia per le malattie dello stomaco.

 

Lo yogurt è un alimento del gruppo dei latticini, importante per la buona salute di bambini, adulti e anziani. Si trova di origine naturale o industriale, di tipo intero o scremato. E’ un alimento con una alta acidità, ricco di calcio e proteine. A differenza del latte, lo yogurt è molto più digeribile, e non crea intolleranze o allergie, è ottimo per le persone che devono seguire una dieta ricca di calcio ma che sono allergici o intolleranti al latte, poichè il suo contenuto di lattosio è solo del 3 %.

Ci sono gli yogurt interi, che sono ottimi per bambini e adulti sani, poi ci sono quelli scremati, buoni per gli adulti con problemi di sovrappeso, obesi e adulti che voglio solo mantenere un peso giusto, e per gli anziani che non possono consumare alimenti ricchi di grassi saturi e colesterolo. C’è poi ancora lo yogurt alla frutta, che porta più gusto al prodotto e più vitamine (derivati dalla frutta).

 

Lo yogurt è gustoso ed ottimo per la flora intestinale, per il suo contenuto di “probiotici”. Ma che cosa sono i probiotici?. Sono batteri vivi non patologici, che possono essere ingeriti senza causare danni, ma portano solo benefici al buon funzionamento del nostro intestino.

 

Benefici per la salute:

Il consumo di yogurt produce un cambio nell’ ecosistema batteriologico del nostro intestino, perchè diminuisce la quantità di batteri negativi per il buon funzionamento dell’ intestino e incrementa la flora intestinale positiva. Per questo motivo si utilizzano gli yogurt nei casi di diarrea, per risolvere un problema di stitichezza, per problemi di malattie infiammatorie intestinali e per prevenire il cancro al colon.

Il consumo di 90 gr. di yogurt, due volte al giorno, durante 6 settimane di continuo, produce una diminuzione del sulfuro di idrogeno che causa alitosi e cancro al colon.

Molti studi scientifici hanno dimostrato che il consumo di yogurt produce un aumento nelle difese dell’ organismo contro batteri, virus e funghi. Specialmente in bambini e anziani, lo yogurt produce una fortificazione per il sistema immunitario.

È certamente un alimento molto utile per i bambini sotto i 5 anni che soffrono spesso di diarrea causata da rotavirus (una gastroenterite molto diffusa). E per tutte le persone che soffrono di diarrea da post-terapia antibiotica.

Ma lo yogurt inoltre:

  • Migliora la digestione
  • Favorisce lo svuotamento gastrico
  • Apporta un importante contenuto di calcio
  • Non produce allergie
  • Non produce intolleranze
  • Può essere utilizzato a qualsiasi età, condizione fisiologica e in qualsiasi periodo dell’anno.
  • È tollerato meglio del latte e del formaggio.
  • Aiuta a diminuire i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue
  • Aiuta contro i problemi di stitichezza.
  • Previene il cancro di colon, mammelle, e il cancro rettale.
  • Migliora la salute degli anoressici.
  • Apporta un gran quantità di proteine.
  • E’ ideale per le merendine dei bambini e per le diete, visto che, soprattutto se scremato, apporta poche calorie.
  • Previene le gastroenteriti

 

Sapevi che …. ?

  • Una tazza da 250 ml di yogurt apporta 400 mg di calcio, mentre un bicchiere di 250 ml di latte apporta solo 300 mg di calcio?
  • Una tazza da 250 ml di yogurt ha la stessa quantità di proteine di una banana, e la stessa quantità di proteine di 30 gr. di carne di pollo o tacchino?

 

xygoxen

13 persone hanno commentato

BUONO A SAPERE TUTTE QUESTE INFORMAZIONI, NON SAPEVO, CHE LO YOGURT FACESSE COSI BENE NEL NOSTRO CORPO UMANO. MI E STATO DI AIUTO QUESTO ARTICOLO GRAZIE TANTO A CHI LO HA SCRITTO,BENE A QUESTO SITO CHE MI DA UTILI INFORMAZIONI.GRAZIE

MAURIZIO scritto il 16 agosto 2007 - 20:24 | Visit Link

non ci sono controindicazioni per chi ne abusa?

chiara scritto il 18 ottobre 2007 - 15:25 | Visit Link

Molto interessanti i dati ed i commenti sullo yogurt. Mi chiedo come mai molti medici omeopatici ne sconsigliano l’utilizzo in varie situazioni.
Ho avuto modo di sentire che – a loro avviso- la base acida dello yogurt sarebbe pro-infiammatoria e in certi pazienti favorirebbe problemi di natura allergica.
Qual è la vostra opinione al riguardo?
Grazie, cordiali saluti
P.R.

Pascale Retailleau scritto il 16 marzo 2008 - 11:52 | Visit Link

Ma è vero che le proprietà benefiche degli yogurt appartengono solo a quelli magri scartando quelli alla frutta che sono più calorici e fanno aumentare il colesterolo?

Grazie,
Saluti Dino

DINO scritto il 17 aprile 2008 - 16:31 | Visit Link

sono molto contento di leggere le vostre notizie veramente importanti.sono un uomo anziano di 70 anni e ho sempre mangiato peperoncino,alcune volte anche abusando troppo.non ho avuto mai conseguenze . qualcuno mi dice che potrebbe favorire problemi alla prostata é vero? grazie

alcan scritto il 1 luglio 2008 - 10:27 | Visit Link

sno lieta di avere avuto conferma appripriata x quanto io soffro di ulcere da strss.oggi i medici purtroppo non suggeriscono nulla x come alimentarsi,t’imbottiscono di farmaci fino alla prossima visita…

lina. scritto il 31 gennaio 2011 - 10:45 | Visit Link

Mi chiedevo se un uso quotidiano di yogurt possa fare bene al mio intestino che si gonfia per tutto nonostante sembri io non essere ne intollerante ne allergica a nessun alimento anche se ho notato che un consumo di frutta verdura e latte più del normale mi causa gonfiore e indolenzimento. Ringraziandola la saluto .

manuela scritto il 21 maggio 2011 - 17:08 | Visit Link

Io lo consumo quotidianamente e cerco di convincere anche mia moglie, ma senza successo perchè, avendo lei sofferto di calcoli, sentito parlare di calcio, ritiene l’alimento pericoloso appunto per tutto ciò che compone il calcolo.
Chi ha ragione?
Grazie

Gilba scritto il 24 settembre 2012 - 15:09 | Visit Link

Salve, certamente il calcio in caso di calcolosi, deve essere assunto in dosi non eccessive. Tuttavia esso non può essere eliminato dalla dieta, anche perchè alcuni studi sempbrano dimostrare che la calcolosi renale, talvolta, è associata ad un’incrementata eliminazione di calcio con le urine. E questo può essere un fattore predisponente epr l’osteoporosi. Personalmente, in qualunque situazione fisio-patologica, non consiglio mai l’eliminazione completa di un nutriente dalla dieta, in quanto ogni nutriente svolge funzioni importanti nel nostro organismo, ed un ridotto introito può portare a sintomatologie da carenza. Ben venga quindi lo yogurt, non esagerando naturalmente.
Spero di essere stato utile.
Cordiali saluti.

andreaserra scritto il 24 settembre 2012 - 16:45 | Visit Link

Sono un ranner e corro circa 60k settimanali, da quando assumo sistematicamente yogurt magro (almeno un vasetto al giorno) non riesco più a correre come è mio solito fare, avverto una stanchezza muscolare evidente… è una strana coincidenza o c’è effettivamente qualche controindicazione? Inoltre avverto, in perfetta coincidenza, un disturbo gastro intestinale (flatulenza ecc.).
Ringrazio a prescindere per la esauriente risposta.
Saluti.

ange scritto il 20 febbraio 2013 - 19:07 | Visit Link

Salve, sinceramente per quel che riguarda la stanchezza tenderei ad escludere che essa possa essere provocata dallo yogurt. Semmai, come in genere consiglio ai miei pazienti, riterrei opportuno consumare 2-3 ore prima dell’attività fisica una fonte carboidratica e una proteica (ad esempio un piccolo panino con bresaola o prosciutto crudo magro). Lo yogurt potrebbe essere utile, a mio avviso, dopo l’attività fisica, abbinato magari a 2 fette biscottate ed acqua. Per quel che riguarda il gonfiore, verificherei prima la salubrità e la conservazione degli alimenti consumati e poi eventualmente provvederei ad una verifica della tolleranza a tale alimento.
spero di essere stato utile, cordiali saluti.

andreaserra scritto il 21 febbraio 2013 - 14:06 | Visit Link

Salve, volevo fare sapere che: Ho sofferto di diarrea con bruciori per 20 anni e, soltanto da quando consumo yogurt giornalmente non ho avuto piu’ nulla!!!
Consiglio di provare.

ROBERTO MASIA scritto il 21 agosto 2013 - 18:13 | Visit Link

Salve, credo che l’effetto da Lei riportato possa essere spiegato con il fatto che Lei possa presentare una forma di intolleranza al lattosio più o meno evidente. In tal senso sostituendo il latte con lo yogurt si assume una forma di lattosio più tollerato dall’organismo, a seguito della fermentazione lattica. Parlo naturalmente a livello ipotetico, non conoscendo specificatamente la Sua situazione.
Cordiali saluti.

andreaserra scritto il 25 agosto 2013 - 09:20 | Visit Link

Commenta questo articolo

Vuoi fare una domanda alla nutrizionista?
Vieni nel forum diete e nutrizione

I campi contrassegnati con " * " sono necessari.