Sostituzioni di alimenti

agosto 31, 2011 | Autore: andreaserra | Scritto in: Alimentazione,Diete

Uno dei rischi maggiori che un esperto in nutrizione incontra nello prescrivere diete è quello di registrare difficoltà del paziente nel seguire il piano alimentare consegnato (ridotta compliance). Il paziente infatti dovrebbe essere stimolato a seguire accuratamente il piano ricevuto.

Per far si che ciò avvenga è opportuno includere nella dieta tutte le varie sostituzioni di alimenti permesse, sempre, ovviamente, rispettando le caratteristiche nutrizionali degli alimenti da sostituire.

Riporto di seguito possibili sostituzioni per alimenti frequentemente inseriti in piani alimentari (con grammature medie):

200 g di latte parzialmente scremato -> 180 g di yogurt magro alla frutta.

125 g di yogurt magro -> 150 g di latte parzialmente scremato.

30 g di fette biscottate -> 30 g di cornflakes, 40 g di orzo perlato, 40 g di pane bianco, 40 g di riso soffiato da prima colazione.

80 g di pasta -> 90 g di orzo perlato, 90 g di farro o grano saraceno , 90 g di riso, 100 g di sale senza sale, 130 g di pane di segale o pane o integrale, oppure 40 g di pasta e 50 g di pane bianco o 60 g di pane di segale o integrale.

150 g di vitello magro -> 150 g di bovino adulto (noce).

150 g di petto di pollo -> 120 g di petto di tacchino o 130 g di fesa di tacchino.

20 g di parmigiano -> 20 g di caciotta mista o 30 g di fior di latte.

60 g di pane farina 0 -> 75 g di pane integrale o di segale, 50 g di pasta, 50 g di orzo perlato, 50 g di farro o grano saraceno, 50 g di riso.

70 g di riso -> 60 g di pasta, 70 g di orzo perlato, 70 g di farro o grano saraceno, 90 g di pane bianco, 110 g di pane di segale o pane integrale o 50 g di riso e 30 g di pane bianco o 50 g di pane di segale o integrale.

50 g di bresaola ->70 g di vitello magro o fesa di tacchino o bovino adulto (noce).

100 g di ricotta di vacca -> 100 g di formaggio fresco magro.

120 g di merluzzo -> 120 g di sogliola, nasello, orata, palombo, spigola, o 110 g di trota.

Frutta e verdura possono essere alternate a piacimento purchè fresche e di stagione (evitando frutta molto calorica quali loti, melograno, mandarino,  banane e uva).

Più si alternano le sostituzioni sopraelencate e più avremo la possibilità di accettare la dieta, che in questo modo, non risulterà monotona.

xygoxen

13 persone hanno commentato

buon giorno, vorrei sapere a quanta pasta integrale corrisspondono 70 grammi di farro già cotto(da crudo sono 40 grammi), devo sostituirlo nella mia dieta e non sò quanta pasta pesare a crudo. grazie anticipatamente

bordonaro samantha scritto il 9 maggio 2012 - 07:57 | Visit Link

Salve, 100 g di farro hanno caratteristiche nutrizionali molto simili a 100 g di pasta integrale. Per questo motivo consiglierei la stessa grammatura di pasta integrale, anche se probabilmente 40 g di pasta integrale equivalgono ad una porzione piuttosto piccola.
Spero di essere stato utile. Cordiali saluti.

andreaserra scritto il 13 giugno 2012 - 20:55 | Visit Link

salve vorrei sapere come sostituire 120 grammi di merluzzo,con un altro alimento che non sia pesce.grazie

teresa scritto il 16 febbraio 2013 - 10:46 | Visit Link

Salve, premesso che se sta seguendo una dieta prescritta dal Suo specialista, rispetterà una particolare distribuzione calorica e di nutrienti durante la settimana. Il pesce, in tal senso è un alimento ottimo dal punto di vista proteico, salino e, specie in alcune specie, di grassi polinsaturi. Quindi il consiglio è quello di consumarlo comunque 2-3 volte a settimana. Comunque, basandosi principalmente sul contenuto calorico e prendendo in esame alimenti proteici, si può dire che 120 g di merluzzo possono equivalere a 80 g di petto di pollo o vitello, 50 g di bresaola, 60 g di ricotta di vacca o 1 uovo (con moderazione per il contenuto lipidico).
Spero di essere stato utile.
Cordiali saluti.

andreaserra scritto il 17 febbraio 2013 - 13:46 | Visit Link

Buongiorno, vorrei sapere con cosa sostituire 60 gr di riso con 3 cucchiai di piselli.
Grazie

Elena scritto il 23 aprile 2013 - 13:17 | Visit Link

Salve, direi che può sostituire tranquillamente con 50 g di pasta e piselli o fagioli, o ceci. Pasta e legumi rappresenta un piatto nutrizionalmente completo, per la presenza di carboidrati, proteine (integrazione perfetta tra le proteine dei legumi e quelle dei cereali), sali minerali vitamine e fibra. Inoltre se si usa un pò di olio extravergine d’oliva a crudo è garantita anche una buona concentrazione di acidi grassi insaturi e antiossidanti.
Spero di essere stato utile.
Cordiali saluti.

andreaserra scritto il 23 aprile 2013 - 13:23 | Visit Link

Buongiorno,
vorrei sapere 50 g di pane integrale a quanta pasta integrale a crudo (tipo spaghetti) corrispondono.

Ringrazio anticipatamente per il riscontro.
Cordiali saluti.
Melania

MELANIA scritto il 28 maggio 2013 - 09:53 | Visit Link

Buongiorno. Consideri che, fondamentalmente sia a livello carboidratico che a livello calorico, può sostituire 50 g di pane con 60 g di pasta. Ovviamente si parla dell’alimento senza condimento. In tal senso si orienti su un condimento leggero (olio a crudo o passata di pomodoro). La pasta, se possibile, è da preferire al pane per il suo minor indice glicemico (una differenza comunque non marcatissima), ma, tuttavia, specialmente nel caso di alimenti integrali, questo fattore non è di fondamentale importanza.
Spero di essere stato utile.
Cordiali saluti.

andreaserra scritto il 28 maggio 2013 - 10:04 | Visit Link

Buonasera, per produrre la pasta fresca in casa, dato che io ne posso mangiare 70g,quanti gr di farina devo usare?? Grazie in anticipo.

cinzia scritto il 13 ottobre 2013 - 22:18 | Visit Link

Salve, sinceramente consiglierei di produrre la pasta non volta per volta, ma di prepararne un quantitativo che basti per più giorni, e cuocerne ogni volta la porzione consigliata. Considerando anche che la pasta fatta in casa, oltre che essere più fresca risulta anche meno deteriorabile.
Spero di essere stato utile.
Cordiali saluti.

andreaserra scritto il 14 ottobre 2013 - 15:45 | Visit Link

50 grammi di pane integrale a quanti grammi di pasta bianca a crudo corrisponde?

elena scritto il 13 gennaio 2014 - 15:01 | Visit Link

Salve, corrispondono a 30-40 g di pasta di semola. Per la precisione 35. Spero di essere stato utile.
Cordiali saluti.

andreaserra scritto il 13 gennaio 2014 - 19:10 | Visit Link

Buonasera,
prima di tutto complimenti per questo sito molto utile.
Anch’io mi sono stancata degli stessi limenti e vorrei sapere come sostituire ad esempio 2 uova la sera.
Grazie

Elena scritto il 11 marzo 2014 - 21:55 | Visit Link

Commenta questo articolo

Vuoi fare una domanda alla nutrizionista?
Vieni nel forum diete e nutrizione

I campi contrassegnati con " * " sono necessari.