Attenzione a determinati alimenti!

settembre 30, 2013 | Autore: andreaserra | Scritto in: Alimentazione,Salute

Molto spesso, durante una visita nutrizionale, emergono problemi che generalmente non vengono considerati come tali dai pazienti. Basti pensare a determinati comportamenti alimentari (ad esempio il mangiare poco frequentemente, mangiare veloce o altro) che vengono condotti regolarmente, ma che, a lungo andare, potrebbero rivelarsi dannosi.

Certamente la scelta degli alimenti, in tale contesto, risulta di grande importanza e ciò che si consiglia caldamente è di valutare attentamente i valori nutrizionali di tutto ciò che mangiamo, specialmente nel caso di consumi frequenti.

Uno degli aspetti più sottovalutati, o comunque poco considerati, concerne l’uso di condimenti grassi e quindi ipercalorici, che certamente contribuiscono a rendere gradevoli le pietanze, ma che, ahimè, aumentano il rischio di innalzare il potere calorico del pasto.

Attenzione inoltre al consumo intensivo di alimenti pre-confezionati o comunque industriali. Assicurarsi, in tal senso che, comunque, il prodotto garantisca salubrità e freschezza, ma attenzione anche alle caratteristiche nutrizionali di ogni alimento (troppo spesso si cerca eccessivamente di soddisfare il consumatore dal punto di vista del gusto, piuttosto che da quello prettamente salutistico).

Ovviamente non si vuole assolutamente generalizzare o sconsigliare determinate categorie di alimenti, ma si consiglia sempre una grande attenzione verso tutto ciò che si mangia, al fine di salvaguardare la nostra salute, prima che la nostra linea.

xygoxen

2 persone hanno commentato

buon giorno,sono una donna di 42 anni .sono per metà vegetariana,cioè ho escluso dalla mia alimentazione carne e derivati ma mangio pesce,vegetali ,legumi,formaggi.non mangio pane ma la mattina prendo le gallette di riso con marmellata e te verde.cucino tutto a casa evitando dadi e sale.cerco di seguire il più possibile una alimentazione sana ma da tre anni metto peso ,3 /4 kg in più rispetto prima nonostante mi limito ancora di più.cosa mi consiglia?ho assunto il caffe verde,non ho liquidi in eccesso,prendo te verde e mi muovo.vorrei sapere perchè metto peso e se posso fare qualcosa.grazie

marinella scritto il 1 ottobre 2013 - 16:18 | Visit Link

Salve, come cerchiamo di ricordare spesso le situazioni fisio-patologiche di ognuno sono da valutare attentamente durante accurate visite nutrizionali. I fattori da considerare in questi casi sono molteplici, e comprendono aspetti fisici, metabolici e talvolta anche ormonali. Molte volte possono essere abitudini errate a favorire l’incremento di peso. Si rinnova il consiglio di rivolgersi ad un esperto in nutrizione che saprà certamente valutare la situazione in modo ottimale. Cordiali saluti

andreaserra scritto il 1 ottobre 2013 - 16:31 | Visit Link

Commenta questo articolo

Vuoi fare una domanda alla nutrizionista?
Vieni nel forum diete e nutrizione

I campi contrassegnati con " * " sono necessari.