Il caffè verde: può aiutare nella cura del sovrappeso?

maggio 6, 2013 | Autore: andreaserra | Scritto in: Alimentazione,Salute

Si è più volte sottolineato che non esistono “alimenti miracolosi” che permettono di eliminare i chili di troppo o, addirittura, di curare le malattie. Ne esistono invece alcuni in grado, con le loro proprietà nutrizionali, di coadiuvare l’organismo in molteplici aspetti.

Può rientrare in quest’ultima categoria il caffè verde crudo? Analizziamo questo argomento, come sempre, nel modo più oggettivo possibile.

Il caffè verde crudo ha colore, aroma, sapore e proprietà nutrizionali diversi rispetto al caffè nero tostato. La principale differenza, comunque, è rappresentata dall’azione promossa dalla caffeina (contenuta in entrambi le varietà di caffè)  nell’organismo umano.

Come noto questa sostanza svolge la sua principale azione a livello nervoso, stimolando un miglioramento dei riflessi e della concentrazione. Tra le altre funzioni attribuibili alla caffeina, tuttavia, da riportare è la sua possibile attività dimagrante. Promuove, infatti, la scissione dei grassi nel tessuto adiposo: occorre sottolineare, comunque, che tale azione è efficace soltanto in presenza di regimi calorici ri

dotti, senza i quali i grassi scissi tenderebbero a ricostituire i trigliceridi e accumularsi di nuovo nel tessuto adiposo. In caffè verde crudo assicura un metabolismo della caffeina più graduale: ciò evita eventuali picchi ematici di questa sostanza ed, inoltre, ne permette una presenza più duratura in circolo ed una migliore azione biologica.

Il caffè verde crudo possiede anche altre proprietà nutrizionali; contiene infatti antiossidanti (polifenoli, acido ferulico e acido clorogenico), nonchè sali minerali e vitamine del gruppo B.

Tornando all’introduzione di questo articolo, si può quindi affermare che il caffè verde crudo è uno dei tanti alleati per la lotta al sovrappeso, ma solo in presenza di comportamenti alimentari corretti e attività fisica sufficiente.

xygoxen

2 persone hanno commentato

Il peso è stabile da 3 mesi. Ho perso davvero tanto (15 kg) ed allora l’effetto yo-yo è una minaccia.Ero spaventata inutilmente. Mi godo il mio bel corpo da qualche mese e giornalmente sorrido a me stessa davanti allo specchio perchè vedo riflessa una così bella ragazza :)

Carolina scritto il 15 ottobre 2013 - 11:28 | Visit Link

Salve, certamente l’immagine che ognuno ha di sè è un aspetto fondamentale, non solo dal punto di vista nutrizionale, ma anche e soprattutto psicologico. L’effetto yoyo è scongiurato nel caso di una costante attenzione prestata al proprio comportamento nutrizionale, e di certo è favorito nelo caso di diete drastiche seguite in passato. La Sua attenzione ed eventualmente l’aiuto di un esperto in nutrizione potranno certamente eludere questo problema.
Cordiali saluti.

andreaserra scritto il 15 ottobre 2013 - 12:25 | Visit Link

Commenta questo articolo

Vuoi fare una domanda alla nutrizionista?
Vieni nel forum diete e nutrizione

I campi contrassegnati con " * " sono necessari.